Articoli in Articoli
ott
15
2021

Con il nuovo Sinodo ripartiamo anche noi

Le ultime settimane presso l’Opera salesiana di Castel Gandolfo sono ricche di diversi eventi significativi che segnano la nuova ripresa carismatica. Dopo il passaggio dell’Opera sotto la responsabilità diretta del Rettor Maggiore (ci sono solo 3 opere di questo tipo: le catacombe di San Callisto a Roma, la presenza salesiana nel Vaticano ed adesso anche l’opera di Castel Gandolfo), dopo la consegna dell’oratorio alla coordinazione dei nostri bravi laici, dopo l’arrivo della nuova squadra dei salesiani (don Tadeusz Rozmus, don Augustine Arokiasamy, sig. Nazzareno Magnani, don Pier Fausto Frisoli e don Andrea Amandeu) – spetta adesso a noi di cogliere le nuove opportunità e ripartire. I diversi incontri organizzativi segnano l’esistenza della buona volontà e dell’entusiasmo che non mancano. E’ un segno molto promettente.

Questa domenica (17 ottobre) ripartono le catechesi. La solenne celebrazione della Messa, celebrata nell’oratorio alle 10.00, darà l’inizio al percorso catechetico, che  sarà accompagnato non solo dai nostri bravi catechisti, ma anche dalla presenza delle novizie delle Figlie di Maria Ausiliatrice, dei giovani  salesiani provenienti dalle comunità formatrici di Roma (postnovizi di san Tarcisio e diaconi della comunità di s. Tommaso presso l’Università Pontificia Salesiana). Speriamo che tra poco il gruppo dei catechisti si allargherà della presenza dei nuovi arrivati. Insieme preghiamo lo Spirito Santo affinché ci mandi i nuovi membri delle nostre famiglie, pronti per accompagnare i nostri giovani nella loro crescita spirituale e religiosa.

Anche gli altri settori si preparano al decollo. Gli incontri delle singole commissioni, ricerca della collaborazione più vicina e concreta tra tutti i posti della nostra missione (chiesa di san Tommaso da Villanova, chiesa di san Paolo e chiesa di Madonna del Lago), la nuova ristrutturazione organizzativa dell’oratorio, desiderio di rinnovare ed aggiornare il nostro Progetto (PEPS), lo sforzo di riunire tutti i componenti della nostra comunità sotto la struttura salesiana della Comunità Educativa e Pastorale (la CEP) – sono solo alcuni dei nostri sogni che si spera si realizzino nella vita quotidiana.

Per vivere i sogni bisogna avere non solo le visioni, ma intraprendere le strategie radicate nella realtà della vita quotidiana. Tra queste esiste una parola magica che riassume tutte. E’ la parola: INSIEME.

Speriamo che, incoraggiati ed illuminati dallo Spirito Santo, anche attraverso le espressioni del nuovo Sinodo, potremo essere testimoni della realizzazione dei nostri sogni. Come Don Bosco tanti anni fa.

Incontro dei sacerdoti della nostra Vicaria con il vescovo mons. Vincenzo

Incontro del nostro Gruppo di Coordinamento

ott
14
2021

GRAZIE sentite a don Enzo, don Carlo, don Gesuino, don Natalino e sig. Pasquale

Carissimi, piano piano stiamo entrando tutti su nuovi campi della nostra corresponsabilità per la Comunità Educativa e Pastorale dell’opera salesiana di Castel Gandolfo. Oggi, dopo la professionale istruzione da parte di Fabio Cristofari, prendo in mano le redini del nostro sito web. Certo, non sono grande esperto, ma non mi manca coraggio e buone volontà per affrontare anche questa realtà. Con il vostro aiuto e la vostra comprensione, certamente.

La prima cosa che sento nel mio cuore è l’espressione di un sincero e profondo “GRAZIE” ai salesiani che finora stavano a Castel Gandolfo: don Enzo Policari, sig. Pasquale Granata, don Gesuino Maccioni, don Natalino Parodi e don Carlo Pepe. Sono stati loro che hanno portato avanti e sviluppato il carisma di Don Bosco a Castel Gandolfo in questi ultimi anni. Da questo che posso vedere e sentire da voi, lo hanno fatto molto bene.

A nome della nostra CEP: TANTE GRAZIE! DIO VI BENEDICA NEI NUOVI POSTI DELLA VOSTRA MISSIONE

P.S.

Durante la Messa celebrata da don Enzo il 24 ottobre alle ore 10.00 nella chiesa di san Tommaso da Villanova saranno espresse le parole di ringraziamento da parte della comunità parrocchiale.

ott
6
2021

Calendario MGS LAZIO-UMBRIA

Ecco le locandine del Movimento Giovanile Salesiano (MGS) relative ai percorsi di pastorale giovanile, per ragazzi e giovani adulti, da divulgare tra gli adolescenti ed i giovani, perché siano informati e possano avere l’opportunità di parteciparvi:

ott
3
2021

Adesioni alla Catechesi

Le adesioni alla Catechesi (Prima Comunione e Cresima) si faranno in Oratorio nelle date elencate nella locandina

set
11
2021
set
4
2021
set
1
2021

Don Tadeusz Rozmus insediato come nuovo Direttore della casa di Castel Gandolfo, direttamente dipendente dal Rettor Maggiore

(ANS – Castel Gandolfo) – È stato direttamente il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, a presiedere, durante i vespri di mercoledì 1° settembre, l’insediamento del nuovo Direttore dell’opera e della comunità salesiana di Castel Gandolfo, nella persona di don Tadeusz Rozmus, già Consigliere per la Regione Europa Centro e Nord, nel sessennio (2014–2020). E questo perché, a seguito della decisione presa col consenso del Consiglio Generale, l’opera salesiana di Castel Gandolfo è stata incorporata tra le comunità del Rettor Maggiore (RMG), per le quali egli è direttamente responsabile.

Leggi tutto

lug
11
2021

FORZA AZZURRI

FINALE EUROPEI 2020
11 LUGLIO 2021 ore 21:00; entrata dalle 20:30!!!
[100 posti all'Oratorio • all'Aperto • schermo 4 mt x 3mt]
››› Prenotarsi sul LINK
giu
20
2021

LAUDATO SII • CAMP sportivo & ambientismo


dal 21/06 al 30/07
per RAGAZZI/E della Catechesi
dalla III elm. alla II Media
Max 48 posti

giu
8
2021
Pagine:«123456789...69»