Articoli in News
mar
15
2013

Francesco: “Cominciamo questo cammino, Vescovo e popolo”

Carissima/o, guarda e ascolta…. poi leggi con calma…. e domandati:cosa mi chiede il Papa Francesco?

PAPA FRANCESCO si presenta e ci benedice

(dalla loggia di San Pietro: mercoledì 13 marzo 2013)

«Fratelli e sorelle, buonasera!

Voi sapete che il dovere del Conclave era di dare un Vescovo a Roma. Sembra che i miei fratelli Cardinali siano andati a prenderlo quasi alla fine del mondo … ma siamo qui … Vi ringrazio dell’accoglienza. La comunità diocesana di Roma ha il suo Vescovo: grazie! E prima di tutto, vorrei fare una preghiera per il nostro Vescovo emerito, Benedetto XVI. Preghiamo tutti insieme per lui, perché il Signore lo benedica e la Madonna lo custodisca.

[Recita del Padre Nostro, dell’Ave Maria e del Gloria al Padre]

E adesso, incominciamo questo cammino: Vescovo e popolo. Questo cammino della Chiesa di Roma, che è quella che presiede nella carità tutte le Chiese. Un cammino di fratellanza, di amore, di fiducia tra noi. Preghiamo sempre per noi: l’uno per l’altro. Preghiamo per tutto il mondo, perché ci sia una grande fratellanza. Vi auguro che questo cammino di Chiesa, che oggi incominciamo e nel quale mi aiuterà il mio Cardinale Vicario, qui presente, sia fruttuoso per l’evangelizzazione di questa città tanto bella!

E adesso vorrei dare la Benedizione, ma prima – prima, vi chiedo un favore: prima che il vescovo benedica il popolo, vi chiedo che voi preghiate il Signore perché mi benedica: la preghiera del popolo, chiedendo la Benedizione per il suo Vescovo. Facciamo in silenzio questa preghiera di voi su di me. […]

Adesso darò la Benedizione a voi e a tutto il mondo, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

[Benedizione]

Fratelli e sorelle, vi lascio. Grazie tante dell’accoglienza. Pregate per me e a presto! Ci vediamo presto: domani voglio andare a pregare la Madonna, perché custodisca tutta Roma. Buona notte e buon riposo!»

mar
12
2013

Comunicato del Rettor Maggiore

Carissima/o, don Pascual ci ha scritto.

«Carissimi miei, vi saluto da Campos do Jordao, dove questa sera abbiamo felicemente concluso gli Esercizi Spirituali per gli Ispettori delle due Regioni di America.

Domattina ci recheremo in pellegrinaggio al Santuario della Madonna Aparecida. Vi assicuro un ricordo particolare, affidandovi alla sua cura e guida materna e chiedendo la sua intercessione per i Cardinali che da martedì prossimo cominceranno il Conclave che dovrà darci il nuovo Vicario di Cristo. (continua…)

mar
11
2013

“Vieni Spirito Santo”

Carissima/o,

ecco a tua disposizione una preghiera allo Spirito Santo!

Ti invito a dirla, personalmente e in famiglia insieme ai tuoi cari, in gruppo con i tuoi amici, in modo particolare in questi giorni. (continua…)

mar
8
2013

Quando credevi che io non stessi guardando

Carissima/o,

a conclusione della Strenna 2013 «come con Bosco educatore offriamo ai giovani il Vangelo della gioia, attraverso la pedagogia della bontà» don Pascual ha offerto un testo: «le parole di un bambino che dice a sua madre ciò che passava per la sua mente e restava nel suo cuore contemplando la sua forma di agire».

Ha ricordato Mamma Margherita, la mamma di don Bosco! Io ho ricordato mamma mia! Tu pensa a mamma tua! (continua…)

mar
5
2013

Benedetto XVI e i giovani – Le GMG di Papa Ratzinger

Carissima/o,

tu abiti a Castel Gandolfo o nelle cittadine dei Colli, e hai visto spesso il Papa, molto da vicino, partecipando alle udienze sia in piazza, davanti alla nostra Chiesa, che nel cortile interno.

Alcuni dei tuoi compagni hanno partecipato alla celebrazione della Messa, presieduta dal Papa, il 15 agosto 2012: uno come ministrante, insieme ai novizi salesiani di Genzano, un altro ha portato le offerte con la sua famiglia, sei ragazzi hanno accompagnato i sacerdoti nella distribuzione della Comunione in piazza. (continua…)

mar
3
2013

A Castel Gandolfo, Benedetto XVI saluta per l’ultima volta da Papa i fedeli

Carissima/o,

In questi ultimi giorni insieme abbiamo vissuto una esperienza unica, nella storia della Chiesa.
Hai riascoltato il Papa che spiega, con molta semplicità, il perché della sua scelta di “rinunciare al ministero che il Signore mi ha affidato”. Hai letto con attenzione il testo e hai scritto al Papa una letterina, nella quale hai espresso il tuo dispiacere, hai ammirato il suo coraggio e hai pregato per la sua salute e serenità. (mercoledì 13 febbraio 2013).
Sei stato invitato ad ascoltare il Papa che all’Angelus (domenica 17 febbraio 2013), ha presentato il Vangelo delle tentazioni. Ogni espressione ti è servita per fare un esame di coscienza.
Da quanto hai scritto si nota che ti sei sentito coinvolto e “rimproverato” dal Papa! (continua…)

feb
23
2013

Benedetto XVI: Il bivio nella vita è seguire l’io o Dio

Carissima/o,

anche nel sito della Parrocchia “san Tommaso da Villanova” è inserita la letterina che hai scritto al Papa, dopo averlo ascoltato nel video “La Chiesa è di Cristo, non mancherà la guida”, in cui comunicava «Ho deciso di rinunciare al ministero che il Signore mi ha affidato».

Anche la tua “letterina” è stata apprezzata. (continua…)

feb
16
2013

Benedetto XVI: la Chiesa è di Cristo, non mancherà la guida

Carissima/o, riascolta con attenzione il Papa che spiega, con molta semplicità, il perché della sua scelta!

RingraziaLo per la sua coerenza e testimonianza! Ti ho chiesto: Cosa Gli diresti, o meglio, scriveresti, quando verrà a stare vicino a noi, qui a Castello? Medita con calma le parole del Papa.

Leggi con attenzione le letterine scritte in risposta! Ogni ragazza/o ha espresso qualcosa di personale e “originale”! (cfr Cari fratelli e sorelle e le risposte dei cresimandi)

feb
14
2013

La Quaresima come preparazione alla Pasqua del Signore

La Quaresima è il tempo favorevole in cui Dio si lascia trovare da chi lo cerca con cuore sincero. E’ un cammino penitenziale, cioè di conversione, ma questa conversione non è possibile senza la preghiera. Gesù pregava spesso e intensamente il Padre. E’ perciò sulla preghiera, sulla sua importanza e sul modo di pregare che vogliamo ora riflettere in attesa della Pasqua del Signore.
“Quando tutto il popolo fu battezzato e mentre Gesù, ricevuto anche Lui il Battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e scese su di Lui lo Spirito Santo”.

(continua…)

feb
11
2013

Spargi allegria

Carissima/o, nel giorno in cui ho ricordato la mia ordinazione sacerdotale mi è arrivato questo bellissimo messaggio!

«“Noi facciamo consistere la santità nello stare molto allegri” – San Domenico savio»

Ho pensato bene girartelo!  Spargi Allegria!

Don Dalmazio Maggi

Pagine:«1...38394041424344...57»