ott
27
2011

Per essere maestro e amico dei giovani

Carissima/o,
hai letto certamente quanto hanno scritto i ragazzi di terza media che si preparano a celebrare la Cresima, fra tre anni.
È frutto di impegno di educazione e di evangelizzazione da parte dei genitori, dei catechisti, degli educatori e animatori di gruppi e associazioni, degli insegnanti di religione nelle scuola… dei sacerdoti.
Hai ascoltato cosa hanno risposto i giovani più grandi, intervistati in alcune città italiane e straniere.
Emerge una grande incertezza e… “ignoranza”!

(continua…)