Per continuare ad essere maestri

News   -   15 ott 2011
PrintFriendly

Carissima/o,
ti sei preso un po’ di tempo per pensare e… rispondere alle domande: «che cosa conosci di Gesù?» e «chi è per te Gesù?».

Il gruppetto di terza media, che si prepara alla celebrazione della Cresima  si è incontrato in 25 (17 ragazze e 8 ragazzi), che, dopo essersi presentati, hanno cercato di rispondere alle due domande, anche se in modo molto sintetico.

1. Qual è il fatto della vita di Gesù che ricordi di più?

  • la sua passione e crocifissione (si è sacrificato ed è morto per noi) (10)
  • la moltiplicazione dei pani e dei pesci (per sfamare la gente) (6)
  • la nascita in una grotta (è nato in una stalla e lo hanno coperto con la paglia per farlo stare al caldo) (4)
  • la sua risurrezione (risorge dai mori e va in cielo) (3)
  • l’ultima cena (si offre, sapendo che doveva morire) (1)
  • da ragazzo  si ferma nel tempio per parlare di Dio con i rabbini (1)

2. Chi è per te Gesù?
Mi sembra bello e opportuno riportare tutte le risposte nello loro originalità, perché esprimono sensibilità diverse, che non mi sembra rispettoso sintetizzare.

  • Per me Gesù è un uomo che ha portato tanta bontà e ha fatto molte opere buone, aiutando le persone nel momento di difficoltà e si è sacrificato per noi. Quindi lui è il nostro salvatore e la nostra guida.
  • Gesù è semplicemente un uomo sceso dal cielo per convertire il mondo al cristianesimo.
  • Secondo me Gesù è un uomo che si è sacrificato per noi. Ha sofferto molto per tutta l’umanità.
  • Gesù è un uomo che si è sacrificato per liberarci dai peccati.
  • Gesù secondo me è il figlio di Dio. Colui che morì per l’umanità.
  • Gesù è per me un compagno di vita.
  • Secondo me Gesù rappresenta una figura paterna che mi aiuta nei momenti difficili.
  • Secondo me Gesù è una persona molto importante che ha aiutato sempre il prossimo senza nessun problema. Lui è il creatore del mondo e delle persone…
  • Il mio compagno di vita.
  • È colui che ci ha creato a sua immagine e somiglianza.
  • È l’incarnazione di Dio in terra che si è sacrificato per noi
  • Secondo me è l’incarnazione di Dio e ha sofferto molto. Si è sacrificato per liberare l’umanità dai peccati di essa.
  • Per me Gesù è una persona molto importante nella nostra vita.
  • Secondo me Gesù è un amico che ci dà consigli.
  • Per me Gesù è il salvatore del mondo.
  • Gesù è un uomo!
  • È colui con cui mi confido, che mi protegge e che mi porta fortuna
  • Colui che si è sacrificato per tutti noi.
  • Gesù per me è un uomo semplice, sceso dalla croce per noi. Ma è particolare ed è come un Dio che ci aiuta in tutte le difficoltà.
  • Per me Gesù è un uomo che per l’amore dell’umanità si è sacrificato, ma prima… ha sofferto molto per noi.
  • Per me Gesù è stato un Dio che si è fatto uomo per salvarci dal peccato originale.
  • Per me Gesù è Figlio di Dio, lui è colui che si è sacrificato per portarci sulla retta via.
  • Per me Gesù è la persona più importante del mondo, perché è stato lui a crearlo e a creare la via e anche noi!
  • Gesù per me è una persona che fa parte della nostra vita e che ci ama e ci sostiene e ci aiuta nelle nostre difficoltà.
  • Per me Gesù è una guida per la vita.

Un animatore ricordando il suo cammino di preparazione alla Cresima mi ha inviato il pps «Qualcuno mi ha insegnato».
Mi ha fatto fare un esame di coscienza!
Perché lo faccia anche tu, te lo allego! Clicca e … leggi attentamente… e rileggi…

Domandati: «I miei ragazzi del catechismo o del gruppo associativo che seguo, i miei allievi di scuola… in quante di “queste” espressioni sostituirebbero “qualcuno” con il  mio nome?».
Ricordati che c’è sempre tempo … per guadagnarsene qualcuna!

Scarica il pps:
Qualcuno mi ha insegnato